• +39 360730166
  • pilato.sara@libero.it

Le Spiagge

A Ponza ci sono tante spiagge e cale da raggiungere a piedi o in barca. Il paesaggio è una cartolina mediterranea con costa  verdeggiante che arriva quasi fino al mare, odore di salsedine e di rosmarino e questi enormi asparagi che svettano dal centro delle agavi e che per me sono una delle immagini più rappresentative di Ponza (ovviamente non si tratta di asparagi ma del fiore dell’agave che mi sembra un asparago gigante con un non so che di preistorico).

L’isola conta più di 40 km di costa frastagliata con insenature piccole e grandi e scogliere bianche a picco. Facendo il giro di Ponza in barca avrete voglia di fermarvi a fare un bagno non solo alle calette da raggiungere a nuoto ma in ogni centimetro di costa, scandagliandola tutta con maschera e boccaglio.

Vicino alla nostra Casa Vacanza c’è Cala Feola.

Cala Feola è una delle spiagge di sabbia di Ponza ed è anche una delle più belle, circondata dalle colline di Capo Bosco. Fino a sessanta anni fa questa spiaggia di sabbia fine è stata il luogo preferito dalle foche monache durante la stagione invernale. Purtroppo oggi sono del tutto scomparse dal Mediterraneo e chiaramente anche da Ponza.

COME RAGGIUNGERE CALA FEOLA: Cala Feola si trova a Le Forna e si raggiunge da via Le Forna proseguendo verso il mare. Dopo il parcheggio bisogna fare 265 gradini che portano alla cala.

Inoltre, abbiamo la spiaggia di Cala Fonte.

Cala Fonte ha un fondale basso (adatto anche ai bambini). Una parte della cala è privata e si affittano lettini ed ombrelloni. Le piscine e le vasche scavate nella roccia sono ciò che rimane dei rifugi dei pescatori ponzesi in cui venivano riposte barche e reti da pesca e in cui venivano messe aragoste ed il pescato.

COME RAGGIUNGERE CALA FONTE: dal porto di Ponza partono ogni 20 minuti le navette che portano a Cala Fonte (a circa 10 km dal porto). Si raggiunge anche a piedi da Le Forna con una facile scalinata.

Guarda il video di Cala Fonte: